ITA | ENG | FRA

Sinossi

Seguendo a malincuore piani celesti che trova piuttosto fastidiosi, Humphrey, il fantasma di un assassino, è costretto a fare squadra con Lara, una solitaria ragazza adolescente ignorata dai genitori e dalla società.

Incapace di toccare le cose e di assumere una forma umana che porterebbe ad una scomparsa definitiva della sua anima, Humphrey deve condurre la ragazza a salvare due bambini rapiti come unica possibilità per riscattarsi e abbandonare finalmente la terra.
I due formano così una coppia ruvida e imprevedibile e iniziano ad esplorare il vecchio maniero dove alcuni criminali tengono prigionieri i due bambini per i loro loschi traffici.
Il fantasma e la ragazza riescono a trovare i bambini e cercano di attirare l'attenzione della città, ma nessuno li ascolta: sono come esseri invisibili che cercano di mettere in luce l'esistenza di due bambini altrettanto invisibili.
Incapace di credere in se stesso e convinto di dover rimanere dannato per sempre, Humphrey abbandona la missione e svanisce, costringendo Lara ad agire da sola per salvare i bambini.

Ma quando i criminali rapiscono la ragazza, Humphrey capisce che deve fare del suo meglio per risvegliare l'intera città e aprire gli occhi delle persone che continuano a ignorare l'esistenza dei prigionieri. E mentre ricorda ciò che suo padre appassionato di alchimia gli disse quando era un bambino, ossia che anche la pietra più impura può essere trasformata in oro, Humphrey si trova ad affrontare la scelta più difficile della sua vita dopo la morte: rimanere dannato per sempre o rischiare una scomparsa definitiva assumendo una forma umana per liberare i prigionieri. Una scelta che può trasformare la sua anima da piombo in oro.